Coronavirus: nuove misure per l’attività del Santuario

In ottemperanza al decreto della CEI (Cs n.11/2020) e della CEC (8 marzo 2020), seguendo le indicazioni dell’Arcivescovo di Cosenza, S.E.R. Mons. Francesco Nolè, il Frati Minimi del Santuario di Paola, fino a giorno 3 aprile p.v., rendono noto quanto segue:

1. Il Santuario resterà regolarmente aperto ogni giorno dalle ore 7 alle ore 18 per visite di preghiera personali; si eviti di stare troppo a contatto, mantenendo un’adeguata distanza di sicurezza;
2. Sarà possibile celebrare regolarmente il Sacramento della Riconciliazione presso la Sala delle Confessioni, nel Chiostro, rispettando i soliti orari;
3. Per qualsiasi informazione, le porte sul viale del Santuario rimangono regolarmente aperte, dalle ore 9 alle ore 12.30 e dalle ore 15 alle ore 18; il centralino rimarrà sempre attivo al num. 0982 582518;
4. Fino al 3 aprile, vengono sospese tutte le Messe feriali e domenicali, come anche l’Adorazione Eucaristica, il S. Rosario, la Via Crucis, i 13 Venerdì e tutto quanto contemplato nella Quaresima 2020;
5. Con tanto dispiacere, vengono anche annullate l’apertura della Cella di S. Francesco, le celebrazioni del 27 marzo (nascita di s. Francesco) e quelle del 2 aprile (annuale festa liturgica);
6. Per la celebrazione dei funerali, i residenti a Paola facciano riferimento alle disposizioni emanate dalle parrocchie di appartenenza.

Inoltre, in ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’08 marzo 2020, art. 2 lett. d (sospensione del servizio di apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura di cui all’’art. 101 del codice dei beni culturali e del paesaggio, di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42, sono quindi inclusi musei, archivi, biblioteche, aree e parchi archeologici), la biblioteca Charitas resterà chiusa fino al 03 aprile 2020.

Carissimi, in unione con la Chiesa calabrese, vi invitiamo a non perdere la speranza e a non spegnere la fiaccola delle fede. Vi invitiamo caldamente a pregare incessantemente, ricordando le parole del nostro Santo: «la preghiera è un fedele messaggero che giunge là dove la carne non può arrivare». I Frati Minimi, unitamente alle Monache di Clausura – che dall’alto del loro Monastero sono il rifugio sicuro per il nostro conforto spirituale – vi sono vicini e pregano per voi e con voi. Pertanto, utilizzando i mezzi di comunicazione, ogni giorno, a partire dalle ore 16, saremo in diretta sulla Pagina FB del Santuario e sul sito internet www.santuariopaola.it, per trasmettere privatamente il S. Rosario, i Vespri e la S. Messa.
Ogni Domenica, inoltre, sempre in maniera privata, sarà celebrata la S. Messa in diretta alle ore 11.30.
Siamo sicuri che il Signore ci benedirà e ci donerà presto giorni nuovi di ritrovata pace e di serenità. Coraggio, andiamo avanti!
I Frati Minimi del Santuario

Rispondi